Proiettore JVC DLA-Z1 Laser

Caratterizzato da nuove tecnologie, il 4K nativo D-ILA più compatto al Mondo* con illuminazione laser "Blu-Escent"

- La nascita di una nuova generazione di videoproiettori D-ILA che permettono di realizzare la massima qualità di immagine -

Questo nuovo videoproiettore utilizza una tecnologia Laser denominata “Blu-Escent” con una luminosità di 3,000lm e, unico nel suo genere, il controllo dinamico del flusso luminoso, inoltre permette 20.000 ore di operatività durante il suo ciclo vita. L’utilizzo di una nuova lente specifica per il 4K e del nuovo filtro Cinema con ampio color gamut permettono di sfruttare al massimo l’alta luminosità e qualità delle immagini vivide in 4K.

Nuovo dispositivo “D-ILA” 4K nativo  

JVC ha iniziato a sviluppare il suo primo dispositivo D-ILA 4K nativo nel 2000 essendo una delle aziende leader nel campo dei video ad alta risoluzione. Da allora JVC ha continuamente implementato questa tecnologia con dispositivi da 1.7” nel 2004, 1.27” nel 2007. 

Il nuovo dispositivo D-ILA sviluppato in questa occasione ha ridotto il gap tra i pixel del 31% rispetto al precedente dispositivo da 3.8㎛, realizzando immagini di alta qualità in 4K (4096x2160 pixel) con un dispositivo da 0.69”, il più piccolo al mondo. Inoltre, utilizzando sia la tecnologia ad orientamento verticale e la tecnologia di planarizzazione è stato possibile diminuire la dispersione e rifrazione della luce al fine di realizzare un alto livello di contrasto.

 Il modello DLA-Z1 utilizza 3 dispositivi 4K D-ILA, ognuno dedicato ad un singolo colore per il rosso, il verde e blu.

Il risultato è un’immagine nitida e dettagliata, senza reticolo visibile anche su schermi di grande dimensione.

 

Alta luminosità e lungo ciclo di vita della sorgente laser “Blu-Escent”

La sorgente di luce sarà fornita dalla tecnologia laser di JVC “Blu-Escent” basata sull’utilizzo di un diodo Laser blu. Ciò fornirà una luminosità di 3,000lm e 20,000 ore di ciclo vita.

L’aumento del flusso luminoso migliorerà la compatibilità con schermi superiori ai 200” e aumenterà la luminosità di picco sulle immagini in HDR, permettendo di riprodurre immagini profonde come mai sperimentato prima nel settore Home Cinema.

 

Alta definizione, contrasto ∞:1 tramite controllo dinamico del flusso luminoso 

Utilizzando un Diodo Laser come sorgente luce, il flusso luminoso può essere controllato istantaneamente. Ciò significa che il controllo della luminosità può essere fatto senza ritardi rispetto ai sistemi di apertura lente meccanici tradizionali. Il DLA-Z1 può controllare l’uscita laser in funzione della luminosità delle scene riprodotte al fine di ricreare immagini molto vicine alla percezione visiva umana.

 

Attraverso il controllo dell’uscita del laser in presenza dell’alternarsi di scene o di segnali diversi è possibile realizzare un rapporto di contrasto pari a ∞:1.

 

Immagini vivide create da un ampio Colour Gamut

L’utilizzo di una sorgente luminosa Laser e di un nuovo Filtro Cinema permette di ampliare il colour gamut del 100% DCI P3 e oltre l’80% di riproduzione nel profilo BT.2020. La gradazione del mare o del cielo, il rosso di una rosa, il verde acceso degli alberi possono essere riprodotti nel modo più intenso mai visto prima. E’ possibile riprodurre una bella immagine anche utilizzando i contenuti dei Blu-ray UHD, esaltandone i vari colori in funzione dell’aumentato spazio colore disponibile.

 

Nuova lente ad alta risoluzione specifica per il 4K 

Insieme al dispositivo “4K D-ILA” è stata sviluppato un nuovo gruppo ottico composto da 18 lenti in 16 gruppi in vetro con uno chassis completamente in alluminio. Il diametro della lente è di 100mm rispetto ai convenzionali 65mm, al fine di proiettare la risoluzione 4K in ogni angolo dello schermo pur mantenendo uno shift range del 100% verticale e 43% in orizzontale. Inoltre, adottando 5 lenti in dispersione anomala conformi al diverso indice di rifrazione della luce R/G/B, l’aberrazione cromatica e le frange colore durante lo spostamento della lente possono essere minimizzate con conseguente precisa riproduzione in 4K.

 

Compatibilità HDR (High Dynamic Range) 

 

I contenuti HDR presenti nei Blu-ray UHD, sono caratterizzati da una gamma di luminosità maggiore, a 10bit, con ampiezza colore gamut BT.2020 e quindi richiedono ai dispositivi di riproduzione particolari specifiche di alta qualità. Il DLA-Z1, tramite l’alto rapporto di contrasto, una copertura dell’80% dello spazio colore BT.2020, il controllo dinamico della sorgente di luce e l’alta luminosità soddisfano in pieno quanto richiesto per la riproduzione dei contenuti in HDR.  

 

Un nuovo design per un prodotto Top-end   

Un corpo dal disegno simmetrico di alta qualità con una parte centrale in alluminio per enfatizzarne il design. Vernice nera opaca applicata per ridurre le riflessioni nelle sale cinema. All’interno del gruppo ottico, per accentuare il diametro della lente è stato posizionato un anello di colore dorato che impreziosisce il prodotto.

 

 

Non solo, le griglie posteriori e anteriori di areazione possono permettere flessibilità nell’installazione ed assicurare un lungo utilizzo del prodotto, munito anche di filtro aria professionale che può resistere alle più severe condizioni di utilizzo